Con sentenza n. 8052/2019 la VI sezione penale della Corte Suprema di Cassazione annulla senza rinvio l’ordinanza del Tribunale del Riesame di Roma del 28 settembre 2018 che applicava la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria su appello del PM dopo che la richiesta di applicazione di misure cautelari per il reato di evasione era stata rigettata in sede di udienza di convalida dell’arresto.